NON-CREDENZA OGGI. Questioni e prospettive

DATA E ORA: giovedì, 23 novembre 2017 – ore 15:30-18:30.
LUOGO: Aula Juan E. Vecchi, Università Pontificia Salesiana.

L’Istituto di Teologia Dogmatica promuove il Seminario di Studio: NON-CREDENZA OGGI. Questioni e prospettive.

A seguito di un ripensato posizionamento teologico che intende collocarlo più puntualmente sul versante delle sfide che nel presente la fede cristiana e il suo pensiero scientifico ricevono, l’Istituto di Teologia Dogmatica offre un’occasione di riflessione, pastoralmente attenta al mondo giovanile, su una questione di scottante attualità.

Il pensiero profondo e pertinente della teologia sull’oggi, evita il vissuto superficiale e sommario della fede e ne promuove l’accoglienza al modo consapevole e responsabile che il suo soggetto richiede.

L’evanescenza culturale del rapporto con Dio, che sembrerebbe negarlo o al massimo raccomandarlo solo come ipotetico o facoltativo, interroga anche la teologia e la invita a inediti itinerari ermeneutici, per individuare nuovamente il profilo della sua insopprimibile attualità.

Programma

Saluto
Prof. Paolo Carlotti – Direttore Istituto Teologia Dogmatica
Introduzione
Prof. Francisco Sánchez Leyva – Università Pontificia Salesiana

RELAZIONI
È plausibile per i giovani di oggi credere in Dio?
Prof. Franco Garelli – Università di Torino
L’ateismo dei santi: l’attualità ermeneutica della “notte della fede” nel confronto con gli atei
Prof. Robert Cheaib – Pontificia Università Gregoriana e Università Cattolica del S. Cuore
INTERVALLO
Credere nel mondo contemporaneo: problemi e ragioni della fede cristiana.
Prof. Roberto Giovanni Timossi – Scuola Superiore per la ricerca interdisciplinare
INTERVENTI IN AULA