Giornata di studio su mons. Giuseppe Fagnano (1844-1916) e le prime missioni salesiane

DATA E ORA: giovedì, 9 novembre 2017 – ore 15:00-19:00.
LUOGO: Aula Juan E. Vecchi, Università Pontificia Salesiana.

La Facoltà di Teologia in collaborazione con l’Istituto Storico Salesiano organizza una giornata di studio su mons. Giuseppe Fagnano, prefetto apostolico della Patagonia Meridionale e della Terra del Fuoco.

Programma

15:00 – Saluto e presentazione dei relatori
15:10 – Le missioni salesiane in Patagonia tra 1879 e 1916 (prof. Francesco Motto sdbIstituto Storico Salesiano)
15:50 – Gli scritti di mons. Fagnano e la letteratura di viaggio (prof. Maria Gabriella Dionisi – Università degli studi della Tuscia)
16:30 – Il mondo di mons. Fagnano attraverso le fotografie dell’epoca (prof. Nicola Bottiglieri Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale)
17:10 – Intervallo
17:30 – La comprensione della missione della Chiesa nelle lettere di mons. Fagnano (prof. Antonio Escudero sdb Università Pontificia Salesiana)
18:10 – Mons. Fagnano e le FMA nella corrispondenza di Sr. Angela Vallese (prof. Maria Vanda Penna fma Direttrice Istituto Maria Ausiliatrice, Milano)
18:45 – Riflessioni conclusive (prof. Juan Bottasso sdb – Centro Cultural Abya-Yala, Quito-Ecuador).

Scarica la → brochure

Giuseppe Fagnano

Nato a Rocchetta Tanaro (Asti) nel 1844, fu seminarista poi infermiere volontario nell’esercito. Divenuto salesiano, venne ordinato sacerdote nel 1868. Fece parte della prima spedizione missionaria salesiana (1875). Fondò e diresse il collegio di San Nicolás de los Arroyos. Nel 1880 si trasferì a Carmen de Patagónes, dove costruì la chiesa parrocchiale, i collegi maschile e femminile e un osservatorio meteorologico.

Nominato Prefetto Apostolico della Patagonia meridionale e della Terra del Fuoco, nel 1886 si aggregò alla spedizione militare di Ramón Lista per incontrare ed evangelizzare gli aborigeni. Nel 1887 si trasferì a Punta Arenas. Fondò missioni nell’isola di Dawson (San Raffele) e nell’Isola Grande (Candelaria) per gli indi Alacalufes e Onas. Costruttore instancabile, lottatore e difensore impavido dei diritti delle popolazioni indigene, morì a Santiago del Cile nel 1916.

Bibliografia: «El capitán bueno». Il Prefetto Apostolico delle Terre Magellaniche, mons. Giuseppe Fagnano, numero monografico di «Ricerche Storiche Salesiane» 36 (2017) n. 68; Fresia I.A.- Nicoletti M.A.- Picca J.V., Iglesia y Estado en la Patagonia. Repensando las misiones salesianas (1880-1916), Rosario, Prohistoria Ediciones-Ediciones Don Bosco Argentina, 2016; Vallese A., Là non ci separeremo mai più. Lettere della prima FMA missionaria pioniera nella Patagonia e nella Terra del Fuoco, a cura di M.V. Penna, Roma, Istituto Figlie di Maria Ausiliatrice 2014.